AMBIENTE

La Valchiusella e’ caratterizzata da un ambiente praticamente incontaminato.

L’industria, visto la morfologia del territorio, e’ assente; le coltivazioni vengono effettuate a livello di fabbisogno famigliare; l’allevamento segue un ciclo assolutamente naturale: prato, fieno, nutrizione degli animali, concimazione con il letame durante il pascolo.

La parte bassa della valle, che va’ dai 500 metri circa di Vidracco, Vistrorio e Issiglio ai 700 circa di Meugliano e Trausella, e’ di tipo collinare. Gia’ alle spalle di Vico e Traversella comincia la cornice di montagne che va dalla Cavallaria alla Cima Bossola attraverso una serie di punte, che superano i 2800 metri col monte Monfandi’.

Il Chiusella e’ il corso d’acqua principale, alimentato da una serie di torrenti che scendono dai pendii laterali della valle centrale e dal Savenca che forma un suo vallone, tra Valchiusella e Valle Sacra, alle spalle di Issiglio e Rueglio. Il torrente Assa invece, scende dalle pendici del Monte Gregorio e dopo aver attraversato la conca di Brosso, va direttamente ad alimentare la Dora Baltea.

Altra caratteristica della Valchiusella sono i laghi. Tre si trovano nella parte collinare e sono quello artificiale all’imbocco della valle, formato dalla Diga della Gurzia, chiamato Lago di Vidracco o Diga di Vistrorio, il Lago e il laghetto di Alice e il Lago e il laghetto di Meugliano, di origine morenica. Vi sono poi una serie di laghi montani ad altezze intorno ai 2000 metri: Furce, Sucal, Liamau, Buffa e altri piu’ piccoli.

La flora e’ ricchissima, le varietà delle specie vegetali sono molteplici: dalla flora più propriamente alpina degli ambienti rupestri e di prateria, ai boschi di alta e media montagna (con abeti, larici, pini e faggi) e a quelli tipici dei climi temperati dell’Europa centrale (con castagni e querce).

La fauna è ricca, se paragonata al resto d’Italia. Essa include: stambecchi, camosci, mufloni , marmotte, caprioli, cervi, lepri, volpi, scoiattoli, martore, oltre a numerose specie di uccelli rari e fauna ittica .

Tutto cio’ crea un ambiente ideale per lo svolgimento di attivita’ all’aria aperta, immersi nella natura.

RESPONSABILE DEL SITO

Mauro

BVOLMC62M09E379C
EDITORS
Andrea Tiloca, Mauro Gillio, Enrico Bovio
SOCIAL LINKS
STATISTICHE
  • 275.950 visite
Traduci »