IL SALMERINO ALPINO

salmerinoalpino1

Il salmerino alpino (Salvelinus alpinusLinneo,  è un salmonide le sue dimensioni arrivano ad un massimo di 30 40 cm di lunghezza. Si distingue dalle trote per il corpo affusolato ricoperto da minuscole scaglie, la testa grande e una bocca munita di numerosi denti aguzzi.

La livrea, di color grigio sul dorso e biancastra sul ventre, presenta caratteristiche macchiettature sui fianchi.

I maschi in fase riproduttiva mostrano un ventre di color rosso vivo con macchie laterali e pinne inferiori di color arancio; il dorso e i fianchi hanno riflessi bluastri e la mandibola assume una caratteristica forma uncinata.

Il salmerino alpino vive nelle acque fredde e limpide dei nostri laghi alpini, prediligendo le zone profonde e distanti dalle rive. La specie si nutre prevalentemente di zooplancton solo con l’aumentare delle dimensioni corporee amplia l’ alimentazione con organismi invertebrati (crostacei, forme larvali insetti, molluschi) oppure scegliere un’alimentazione ittiofaga.

RESPONSABILE DEL SITO

Luigi Bovio

BVOLMC62M09E379C
EDITORS
Andrea Tiloca, Mauro Gillio, Enrico Bovio
SOCIAL LINKS
STATISTICHE
  • 261.024 visite
Traduci »