LA BISCIA O NATRICE DAL COLLARE

BISCIA DAL COLLARE O NATRICE

SAMSUNG

La biscia dal collare o natrice dal collare, è un colubride non velenoso molto diffuso in Italia.

La natrice dal collare è tipicamente verde scura o marrone, con un collare giallo caratteristico dietro la testa a cui deve il suo nome. Il colore potrebbe andare inoltre dal grigio al nero, con la parte inferiore chiara.

Essa si nutre specialmente di rane comuni, anche se occasionalmente mangia mammiferi e pesci.

Le bisce dal collare sono grandi nuotatrici e non è raro vederle nuotare nei laghi valchiusellesi.

SAMSUNG

Nel tardo autunno va in letargo, passato l’inverno  depone le uova in gruppi di 8 – 40 che  in giugno e luglio  si schiudono, le uova richiedono una temperatura di almeno 21 gradi per schiudersi.

I giovani sono lunghi circa 18 cm quando le uova si schiudono e sono da subito indipendenti.

Poiché non sono velenosi, le loro uniche difese sono la produzione un fluido odoroso o la finzione della morte, a volte fingono anche degli attacchi, colpendo senza veramente aprire le loro bocche.

RESPONSABILE DEL SITO

Luigi Bovio

BVOLMC62M09E379C
EDITORS
Andrea Tiloca, Mauro Gillio, Enrico Bovio
SOCIAL LINKS
STATISTICHE
  • 279.142 visite
Traduci »