PRO-LOCO DI MEUGLIANO

PICT0155 

La Pro loco di Meugliano è la neonata delle associazioni turistiche valchiusellesi. È scaturita dal comitato spontaneo che alla fine del millennio scorso (detto così sembra molto tempo fa, ma sono passati solo dieci anni …) si è costituito per organizzare la festa patronale di San Bartolomeo. Man mano il gruppo si è sempre infoltito e arricchito di idee, finché ha sentito la necessità di costituirsi in associazione, fatto questo avvenuto nel luglio 2008.

Nuovo Immagine bitmap

Prima d’ora Meugliano non aveva mai avuto una Pro loco. L’iniziativa è partita quindi da un gruppo molto affiatato ed estroso che col tempo ha aumentato il proprio lavoro. Oggi l’associazione, presieduta da Ezio Ughetti, è formata da un direttivo e da un gruppo di lavoro.Di quest’ultimo fanno parte anche alcuni consiglieri comunali. I soci invece sono circa 70 , non tutti del paese, anche perchè và ricordato che Meugliano, non raggiungendo i cento residenti, è uno dei comuni più piccoli d’Italia.

Oltre al notevole compito di organizzare le tre serate della patronale che si svolge a fine agosto e che negli ultimi anni ha visto un afflusso impensato di gente, i suoi componenti hanno progettato di mettere in piedi le classiche tradizioni piemontesi che sono la fagiolata e la castagnata, fino a architettare e allestire la Sagra della Zucca, la cui prima fortunata edizione si è svolta nell’autunno del 2009.

Occorre conoscere bene Meugliano per considerare l’eccezionalità di questo evento. Innanzitutto i meuglianesi (soprannominati in dialetto cusat, ovvero zucchini, guarda caso …) non avevano mai avuto un mercato, una fiera o una sagra in casa loro, non c’erano quindi mai state le bancarelle sulla sua piazza, né mai tanta gente si era riversata nel loro piccolo paese, tanto da vedere il messo comunale dirigere il traffico. Poi, una accurata pianificazione, ha fatto sì che sia scaturita una sagra da non aver nulla da invidiare alle più affermate.

Ma i membri ci tengono a sottolineare lo spirito democratico e di amicizia che regna nella loro organizzazione, dove nessuno ha una vera e propria egemonia e dove le decisioni sono prese in modo realmente collegiale.

Altro evento per il paese: la scorsa estate, col contributo economico del Comune, i volontari della Pro-loco hanno innalzato con le proprie mani un’utile tettoia pluriuso, consonante col paesaggio circostante. Tutto ciò è segno che l’impegno continua.

 per contatti: e mail      prolocomeugliano@libero.it

Immagine 271

La castagnata del 2009

Immagine 346

Immagine 353

Festa della zucca 2009

I Sagra della Zucca (2009) -prima e seconda foto di Nico Arnodo – terza foto di Adriano Corbanese

PICT0083

II Sagra della Zucca, la coltivazione di Andrea Bosonin (foto Luigi Bovio)

PICT0107

II Sagra della Zucca l”esposizione davanti alla cappella (foto Luigi Bovio)

IMG_3463

Il “miasser” Luciano Giacchetto

   Zucca

Elena Gillio con un inconsueto pentolone

SAN BARTOLOMEO  2010

_MG_1358

IMG_1378

foto (Carlo David)

RESPONSABILE DEL SITO

AMMINISTRATORE

BVOLMC62M09E379C
EDITORS
Andrea Tiloca, Mauro Gillio, Enrico Bovio
SOCIAL LINKS
STATISTICHE
  • 363.339 visite
Traduci »