PUBBLICITA’ D’ALTRI TEMPI IN VALLE (obsoleta)

PUBBLICITA’ VALCHIUSELLESE D’ALTRI TEMPI

I nostri avi, veri conoscitori del pubblico, erano anche dei buoni pubblicitari di se stessi.

Oltre a fare della cortesia la loro bandiera, cosa adesso più rara, leggete qui di seguito queste interessanti inserzioni pubblicitarie di esercenti valchiusellesi alcune originali per i motti, altre segnalano la qualità o la storia dell’attività commerciale, altre ancora più semplici ma sempre efficaci:

Passando per Drusacco non si dimentichi il viandante di bere un bicchierino dell’eccellente Elisir China preparato dal farmacista Lodovico Casullo. L’Elisir di lunga vita!

Questa inserzione era presente su alcuni giornali agli inizi del XX secolo. Nella farmacia del dottor Casullo, posta a pochi metri dalla chiesa parrocchiale nella odierna proprietà della famiglia Bulla, si poteva anche leggere la composizione del … miracoloso Elisir:

25 grammi di Alve Soccotrino;

3 grammi di Pedagra, Genziana, Zafferano, Rabarbaro, China calissaia e teriaca;

5 grammi di Noce moscata, Garofano e Cannella;

3 grammi di Olio Essenziale di Menta;

80 grammi di alcool a 32 gradi;

40 grammi di Etere solforico

Lasciare macerare il tutto e filtrare.

farmacia Petitti VistrorioAntica Farmacia Petitti di Vistrorio fondata nel 1740. Noi farmacisti Petitti, in silenzio e con fede immutata, in sette discendenti, abbiamo avuto la fortuna di tenere saldo all’onda ora placida, ora burrascosa e per duecento anni, il timone dello stesso vascello! Divinum est opus sedare dolorem.

Questo motto appariva agli inizi del XX secolo. Nella foto la farmacia all’inizio del XX secolo

Ristorante Pizzeria del Sole di Leo Neretti a Rueglio, dove le specialità sono a sorpresa…

Anni ’70 del XX secolo. Leo Neretti nel suo locale è ritratto nella foto a fondo pagina.

La buona cucina tradizionale e molta tranquillità nel cuore della Valchiusella ve la offre la Locanda Corona Grossa di Secondo Beratto a Vico Canavese.

Anni ’60 del XX secolo.

Bondì bòffe! Quand’ ch’i seve stait ‘n Ciara seve troave ben? E ‘nlora vnine trovè a Drusè: ij trovareve sempre ‘n bon bicer ‘t vin. Bar della Società Cooperativa di Drusacco (gestione Balestri).

Questa inserzione, in dialetto piemontese, appariva negli anni ’60 del XX secolo. Il signor Balestri, dopo aver gestito l’osteria di Chiara, rilevò la Società di Drusacco. La traduco per chi non ha dimestichezza con la parlata: “Buongiorno ragazzi. Quando siete stati in Chiara vi siete trovati bene? E allora venite a trovarci a Drusacco: troverete sempre un buon bicchiere di vino”.

A Drusacco: Panetteria, commestibili, vini e liquori di Corrado Arsini: agenzia di giornali e riviste. Fondata nel 1854, medaglia d’oro alla Camera di Commercio, Artigianato e Agricoltura di Torino nel 1955.

Questa inserzione della Panetteria Arsini, il più antico esercizio commerciale ancora in attività oggi, nel 2010, in valle, appariva sul finire degli anni ’50 del XX secolo.

Signori! Al Ristorante Gianotti – Bar Centro “dalla Nina”a Vico Canavese, troverete cucina scelta a tutte le ore…

Inserzione degli anni ’60 del XX secolo.

Mamme! Da Florido e mamma Vigia in Vico Canavese, troverete Sanato di 1° qualità, frutta e verdura fresca a prezzi modici.

Anni ’60 del XX secolo.

Ristorante del Sole Rueglio

RESPONSABILE DEL SITO

AMMINISTRATORE

BVOLMC62M09E379C
EDITORS
Andrea Tiloca, Mauro Gillio, Enrico Bovio
SOCIAL LINKS
STATISTICHE
  • 271.159 visite
Traduci »