L’ALBERO DEL MAGGIO

L’ALBERO DEL MAGGIO

L’albero di Maggio, consiste nell’usanza di piantare un albero simbolico in piazza e di vegliarlo, tra canti musica e buon vino, tra la notte del 30 Aprile e l’ALBA DEL primo Maggio.

In alcuni paesi della Valchiusella, questa tradizione e ancora viva , il cerimoniale vuole che a tagliare l’albero e piantarlo siano i coscritti dell’anno corrente.

La pianta deve essere di ciliegio, o averne almeno la punta; il buco dove inserire il palo della pianta, viene preparato il giorno prima dai diciassettenni, ossia dai futuri coscritti.

RESPONSABILE DEL SITO E EDITORS

Luigi Bovio

BVOLMC62M09E379C
  • Andrea Tiloca
  • Enrico Bovio
  • Luigi Bovio
SOCIAL LINKS

CERCA NEL SITO

Traduci »