L’ALBERO DEL MAGGIO

L’ALBERO DEL MAGGIO

L’albero di Maggio, consiste nell’usanza di piantare un albero simbolico in piazza e di vegliarlo, tra canti musica e buon vino, tra la notte del 30 Aprile e l’ALBA DEL primo Maggio.

In alcuni paesi della Valchiusella, questa tradizione e ancora viva , il cerimoniale vuole che a tagliare l’albero e piantarlo siano i coscritti dell’anno corrente.

La pianta deve essere di ciliegio, o averne almeno la punta; il buco dove inserire il palo della pianta, viene preparato il giorno prima dai diciassettenni, ossia dai futuri coscritti.

RESPONSABILE DEL SITO

Luigi Bovio

BVOLMC62M09E379C
EDITORS
Andrea Tiloca, Mauro Gillio, Enrico Bovio
SOCIAL LINKS
STATISTICHE
  • 279.142 visite
Traduci »