GABRIELE BOGLINO

gabri 2 (2)

Gabriele Boglino, nato a Ivrea il 15\05\1991. Di origine paterne e materne valchiusellesi, vive a Novareglia.

Ha iniziato l’attività sugli sci da fondo all’età di 6 anni sulle piste che andavano da Trausella a Inverso. Seguendo poi gli altri praticanti di questa disciplina, ha iniziato ad allenarsi con lo Sci Club Gressoney Monte Rosa, sodalizio al quale appartiene tutt’ora.

Dopo i primi 6 anni di attività, all’età di 12 anni nel 2004, dopo aver vinto 5 gare su sei nel circuito regionale della Valle d’Aosta, ha vinto il suo pimo titolo italiano nella categoria ragazzi sulla distanza dei 5 km in tecnica classica in quel di Entraque, Cuneo. Sempre ad Entraque, è poi giunto terzo ai campionati italiani di staffetta con la squadra della Valle d’Aosta. L’anno seguente è passato alla categoria superiore, gli allievi, e lì, ha conquistato 3 vittorie in ambito regionale e un decimo posto ai campionati italiani. La successiva stagione, sempre da allievo, non è stata eclatante.

 Nonostante ciò è entrato a far parte come “aggregato” dell’Asiva, la squadra regionale della Valle d’Aosta. Quella stagione, 2006\2007 è stata ricca di ottimi risultati. Alla prima gara di livello nazionale a Vermiglio è giunto 6° in una 7,5km alternato. Ha poi preso parte ad altre gare nazionali, questa volta ad Isolaccia dove è arrivato 4° il primo giorno di gare nella 5km skating, ed è poi riuscito a salire sul podio ottenendo il 3° posto il giorno successivo nella 7,5km alternato. Si è poi qualificato ai campionati italiani della specialità “sprint” svoltisi a Padola di Complico  dove è giunto 11°. Visti i buoni risultati di questa stagione, Gabriele, è poi stato convocato per rappresentare l’Italia in 2 gare di OPA cup a Dobbiaco, coppa europa. A causa dell’influenza è giunto “solo” 23° nella 7,5km alternato partenza in linea dominata dai tedeschi, però è riuscito nonostante tutto a vincere la medaglia di bronzo con la staffetta dell’Italia. Ai campionati italiani della settimana seguente è arrivato 21° nella gara individuale dei 7,5km skating in quel di Gressoney, ma ha poi vinto il suo secondo titolo italiano con la staffetta della Valle d’Aosta, facendo registrare il miglior tempo di frazione e il terzo assouto di giornata. Conclusa quella stagione, Gabriele, è entrato a far parte effettivamente della squadra Asiva. Quell’anno ha poi cambiato categoria passando negli aspiranti. L’inizio di stagione è stato molto buono riuscendo ad arrivare 10° nella prima nazionale giovani nella specialità della sprint a skating a Cogne, dove il giorno dopo è arrivato 16° nella 7,5km alternato partenza in linea. Di li in poi, la stagione non ha avuto altri acuti.

gabri 2 (1)

L’anno dopo era anno vecchio di categoria ma l’inizio di stagione è stato martoriato dalla sfortuna, con una caduta nella pria gara nagionale della stagione a Gressoney, sulla distanza dei 1700 metri, e con l’influenza. Quando sembrava riprendersi del malanno, dopo un buon 6° posto in una nazionale giovani sprint, la stagione ha preso una brutta piega. Gabriele infatti ha contratto un virus intestnale che lo ha fermato per 2 settimane e successivamente una bronchite che ha avuto la stessa conseguenza. La stagione è dunque terminata senza altri risultati di rilievo.

gabri 2

RESPONSABILE DEL SITO E EDITORS

Luigi Bovio

BVOLMC62M09E379C
  • Andrea Tiloca
  • Enrico Bovio
  • Luigi Bovio
SOCIAL LINKS

CERCA NEL SITO

Traduci »