PAOLO BELLOTTI

LA VALCHIUSELLA NEL CUORE

Paolo Bellotti non ha origini valchiusellesi, è infatti nato a Novara nel 1953, ma da più di trent’anni vive in Valchiusella, ove si è integrato perfettamente, portando in essa il suo bagaglio di esperienze personali. Nel 1982 ha creato, in Chiara, un grazioso campeggio perfettamente inserito nella natura e nello spazio circostante che gestisce con la moglie.

È sicuramente un uomo che ha trovato il suo equilibrio nella natura e nella pace che, ancora oggi, si può trovare in determinate zone della nostra valle.

Nel tempo libero Paolo produce ottimi manufatti in legno e si è anche impegnato a scrivere un romanzo dal titolo: “Il teurgo della Valchiusella”, il quale narra una storia di fantasia sui sentieri della valle e sta ottenendo un buon successo.

l’immagine del teurgo creata da Bellotti in Chiara

alcune sculture di Paolo Bellotti

Breve cenno sulla figura del  TEURGO

La teurgia è, secondo la tradizione precristiana, una pratica religiosa che aveva una liturgia guidata dal teurgo, la quale aveva lo scopo di far entrare una divinità in un essere inanimato e, a volte, la pratica sosteneva di poter fare entrare la stessa divinità, per qualche tempo, in un essere umano. Oggi la teurgia ha pratiche nelle religioni neopagane.

RESPONSABILE DEL SITO E EDITORS

Luigi Bovio

BVOLMC62M09E379C
  • Andrea Tiloca
  • Enrico Bovio
  • Luigi Bovio
SOCIAL LINKS

CERCA NEL SITO

Traduci »