Documenti custoditi fuori valle

Nella secentesca barocca chiesa di San Nicola da Tolentino, la quale sorge accanto al duomo di Ivrea eretta dall’omonima confraternita che si occupava della cura spirituale dei condannati a morte e di dar loro degna sepoltura, sono conservati i documenti originali di quattro sentenze con la condanna di nove persone tra cui spiccano i nomi di

Pietro Fontana Rava, Notaio di Vico

Gio Domenico Bertarione, Avvocato di Vico

La sentenza è datata 13 aprile 1822 ed è comminata per “delitto di lesa Maestà” in primo grado e per essere nel marzo del 1821 e nei mesi precedenti, recati ad adunanze dei così detti federati e di essere persone avverse al governo di Sua Maestà.

 

San Ni cola esterno(1)

La facciata della chiesa di San Nicola da Tolentino a Ivrea

San Nicola interno

L’interno della chiesa di San Nicola da Tolentino a Ivrea

 

Gli alunni del liceo Carlo Botta di Ivrea hanno svolto un ottimo lavoro di ricerca e descrittivo su questa chiesa.

RESPONSABILE DEL SITO

Andrea Tiloca

BVOLMC62M09E379C
EDITORS
Andrea Tiloca, Mauro Gillio, Enrico Bovio
SOCIAL LINKS
STATISTICHE
  • 271.159 visite
Traduci »